ISBN: 978-88-6557-354-9

LE MUSE DI ANTICOLI CORRADO

Ritratti e storie di modelle anticolane da De Carolis a Pirandello a cura di Manuel Carrera

20,00 IVA inclusa

Quantità:
Con l’ausilio di saggi scientifici, schede ragionate, documenti fotografici e opere inedite, il volume propone un focus sulla storia delle modelle di Anticoli Corrado nella prima metà del Novecento e il loro rapporto con gli artisti italiani e stranieri, soffermandosi sulle incredibili storie delle loro vite. Il piccolo borgo non lontano da Roma divenne meta prediletta da numerosi artisti a partire dalla metà dell’Ottocento per i suoi scorci pittoreschi e la bellezza dei suoi abitanti, i quali, nel giro di qualche decennio, divennero i modelli più famosi al mondo. L’analisi si concentra sui ritratti di quelle donne che, già a partire dalla fine dell’Ottocento, stabilirono con gli artisti un legame più profondo e intimo che spesso le condusse all’altare. I loro volti inconfondibili ricorrono con frequenza nelle opere d’arte di numerosi scultori, pittori e incisori, dove le vediamo posare nelle vesti di madonne, miti e vestali. È il caso, tra gli altri, di Lina Ciucci, moglie del marchigiano Adolfo De Carolis, e di Pompilia d’Aprile, moglie di Fausto Pirandello.
formato 16,5 x 24, brossura con bandelle, pp. 80; 18 b/n, 32 col.