• A cura di Claudio Parisi Presicce e Orietta Rossini con Lucia Spagnuolo e Francesca Boldrighini

ISBN: 978-88-6557-346-4
Categoria:

SPARTACO

Schiavi e padroni a Roma A cura di Claudio Parisi Presicce e Orietta Rossini con Lucia Spagnuolo e Francesca Boldrighini

35,00 IVA inclusa

Quantità:
Grazie a un team di archeologi, scenografi, registi e architetti la mostra restituisce la complessità del mondo degli schiavi nell’antica Roma a partire dall’ultima grande rivolta servile guidata da Spartaco tra il 73 e il 71 a.C. divenuto gladiatore, Spartaco fu protagonista della celebre ribellione partita dalla scuola dei gladiatori di Capua. Raccolse intorno a sé una moltitudine di schiavi, ma anche di poveri e di disperati, che trasformò in un vero esercito, tenendo testa per ben tre anni alle legioni romane. Terrorizzò Roma e il suo establishment, che gli inviò contro 10 legioni al comando di Licinio Crasso. Fu infine sconfitto e cadde combattendo in armi. Il suo corpo non fu mai trovato, ma 6000 dei suoi compagni di ribellione furono crocefissi lungo la via Appia, nel tratto tra Roma e Capua. I diversi ambiti della schiavitù romana, così come si configurò nei secoli successivi l’epopea di Spartaco, sono raccontati attraverso 11 sezioni che raccolgono circa 250 reperti archeologici - provenienti da musei della Sovrintendenza Capitolina, da molti musei italiani e da importanti musei stranieri. Il catalogo contiene saggi dei più importanti studiosi della materia come Luciano Canfora, Brent D. Shaw, Kyle Harper, Francesca Reduzzi Merola, Filippo Coarelli, Egidio Incelli, Matthew J.Perry, Marianne Beraud, Felice Costabile, Luigi Capogrossi Colognesi, Rita Volpe, Almudena Orejas, Emanuela Paribeni e Simonetta Segenni, Elisabetta Bianchi, Christer Bruum e Pier Giovanni Guzzo.
formato 23 x 31, brossura con bandelle, pp. 288; 213 col., 16 b/n