• a cura di AA.VV.

ISBN: 978-88-8016-774-7

DUILIO CAMBELLOTTI
Mito, segno e immagine

a cura di AA.VV.

20,00

Esaurito

Il presente catalogo, edito per i tipi della De Luca, si accompagna all'importante rassegna su Duilio Cambellotti (Roma 1876-1960), articolata nelle due diverse sezioni della Galleria Russo e della Biblioteca Angelica di Roma, che ne hanno curato la realizzazione insieme al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e l'Archivio Cambellotti. Nelle sedi espositive, come nelle pagine del volume, viene ripercorsa tutta la poliedrica carriera dell'artista romano: dagli studi di oggetti d'arredamento al cartone preparatorio per il manifesto dell'Esposizione Universale di Torino del 1898 sino ai bozzetti per il villino Pallottelli (1922). Tra le oltre 50 opere in mostra, inoltre, sono compresi disegni, acquerelli, schizzi e xilografie ma anche alcune delle sue celebri sculture in bronzo ed una serie di lavori in ceramica. Completano la ricostruzione della figura di Cambellotti le illustrazioni, che documentano il suo interesse per l'editoria e la grafica, ma anche manifesti pubblicitari, vignette e studi per fregi decorativi pubblicate sulle più importanti riviste del tempo. I testi critici sono di Daniela Fonti, Nicoletta Muratore, Isabella Di Stefano, a cui si deve anche il progetto dell'esposizione, e di Francesco Tetro.
formato 22 x 22, brossura, pp. 150, 80 col., 150 b/n
catalogo Roma 2006

“DUILIO CAMBELLOTTI
Mito, segno e immagine”

Ancora non ci sono recensioni.