• di A. T. Anghelopoulos

ISBN: 978-88-6557-515-4
Categorie: ,

IL MIO CALENDARIO

o il fattore umano svelato di A. T. Anghelopoulos

36,00

Quantità:
Calendario di fenomenali eventi scientifici, tecnologici, sociali che hanno segnato gli ultimi 250 anni di storia umana, è un libro denso di eventi, aneddoti, citazioni, di frammenti di una letteratura che di volta in volta s’è fatta carico del proprio tempo facendo propri la fatica, la sofferenza, i grandi interrogativi dell’essere umano. È, allo stesso tempo, un inno alla ricerca, un formidabile detonatore della curiosità oltre che un efficace invito alla lettura. Rendendo giustizia ai semisconosciuti che hanno determinato il gigantesco progresso degli ultimi due secoli e mezzo, questo volume celebra la creatività umana, fattore quasi “soprannaturale”, componente fondamentale di ogni processo di conoscenza. È la creazione artistica il vero motore di ogni svolta tecnologico-scientifica, la fucina di ogni progresso, anche sociale; la creatività, insomma, come “strumento d’indagine che fruga nella materia, scalpello che dà vita alla conoscenza, al sapere” (Dominique Stella, Introduzione). Il fattore umano citato nel sottotitolo è esattamente questo, un mirabile, concatenato, “circolare” insieme di creatività, capacità, responsabilità. Allora, se non è un caso che l’introduzione sia firmata da una celebre storica dell’Arte e curatrice internazionale come Dominique Stella, forse non scherza più di tanto l’autore quando, sottovoce, afferma che si tratta del "libro definitivo sull'arte (non parlando d’arte)”. Come dire: “Puoi credere nel buio quando la luce mente” (Montale). L’autore, parallelamente all’attività di Neurochirurgo, espone proprie opere in mostre personali e collettive, nazionali ed internazionali.
formato 16,5 x 24, brossura, pp. 568, 20 b/n