ISBN: 978-88-6557-293-1

IPPOLITO CAFFI

di Ferdinando Peretti

100,00 IVA inclusa

Quantità:
La più completa monografia dedicata a Ippolito Caffi, ­pittore ottocentesco famoso per le sue ‘vedute’ e maestro del colore, a livello del Canaletto, Tintoretto ed altri ­vedutisti di altissimo livello. Nel 1833 Caffi iniziò il suo lavoro dedicandosi alla pittura dal vero e al disegno, ­stabilendosi a Genova, in Svizzera e nel 1850 a Torino. Artista itinerante e girovago, sempre in cerca di nuovi stimoli e luoghi diversi da ­ritrarre, famosissime le sue vedute di Roma, Firenze, Napoli, Venezia e poi ancora Gerusalemme, Kostatinopel fino all’Asia Minore testimoni della sua continua ricerca. Le sue opere sono conservate al Museo Civico di Belluno, altre fanno parte di ­collezioni private e numerose altre opere sono conservate in musei, ville e palazzi di molte città italiane ed europee: Città del Vaticano, Copenaghen, Roma, Torino, Treviso, Trieste, Venezia, Padova dove decorò la sala romana del Caffè Pedrocchi. Apprezzatissimo e pagatissimo da tutti i collezionisti in giro per il mondo, Top price alle più grandi aste internazionali.
formato 28 x 31, cartonato con sovraccoperta, pp. 228, 305 col., 76 b/n
2016

“IPPOLITO CAFFI”

Ancora non ci sono recensioni.