• a cura di Marco Testi

ISBN: 978-88-8016-590-3
Categoria:

ETTORE ROESLER FRANZ
Un vedutista di fine Ottocento a Tivoli e nel Lazio

a cura di Marco Testi

25,00

Quantità:
Sfoglia la lista dei desideri
Catalogo e mostra celebrano i cento anni di cittadinanza onoraria che la città di Tivoli offrì a Ettore Roesler Franz per la sua benemerita attività artistica che fece conoscere Tivoli in tutto il mondo, grazie alle mostre a San Pietroburgo, Londra, Dresda, Berlino, e in altre località internazionali. Il pittore offrì per l'occasione al comune di Tivoli un grande quadro rappresentante Ponte Lupo, un acquedotto romano nei dintorni, che è uno dei quadri più belli del pittore. Il volume è catalogo dell'antologica che Tivoli offre all'acquarellista romano Ettore Roesler Franz (1845-1907). Rimasto per molti anni schiacciato dalla fama di pittore della Roma Sparita, che nonostante alcune mostre, continua ad oscurarne in qualche modo l'arte, il pittore si è rivolto spesso alla natura e alla storia, non come quadro di genere ma come visione che coglie nella commistione tra monumenti e natura il senso del tempo. Il catalogo racchiude gli interventi del pittore a Tivoli e nei suoi dintorni, a Villa Adriana, a Villa d'Este, nella zona degli acquedotti (Anio Vetus, Anio Novus, Acqua Marcia, Claudio), delle paludi e di Maccarese, sull'Appia antica, sui colli Albani e a Roma, senza tralasciare opere realizzate in altre parti d'Italia e in Inghilterra, dove il pittore era solito recarsi. Si tratta soprattutto di un catalogo "a percorso" che accompagna questo viaggio ideale per il Lazio e l'Europa di Franz anche con l'ausilio di foto d'epoca, oggetti personali, documenti, ritratti, libri, lettere.
formato 21 x 24, brossura, pp. 156, 111 col., 23 b/n
catalogo Tivoli 2004

“ETTORE ROESLER FRANZ
Un vedutista di fine Ottocento a Tivoli e nel Lazio”

Ancora non ci sono recensioni.