• a cura di Gabriele Borghini e Maria Grazia Massafra

ISBN: 978-88-8016-335-0

LEGNI DA EBANISTERIA

a cura di Gabriele Borghini e Maria Grazia Massafra

62,00

Quantità:
Compendio di tutte le specie legnose utilizzate nella fabbricazione di mobili o oggetti lignei, il volume è la più ampia rassegna esistente della storia, delle tecniche e dei materiali utilizzati in ebanisteria dal Rinascimento all'Ottocento. Quinto titolo della fortunatissima collana "Materiali per la cultura artistica" di cui fanno parte "Marmi Antichi" e di recente pubblicazione "Fotografia, Storia e riconoscimento dei procedimenti fotografici". Il libro è diviso in tre sezioni: la prima parte strettamente botanica in cui le specie legnose vengono descritte sotto un profilo scientifico; la seconda in cui si ricostruisce la storia dell'uso dei legni sia occidentali che esotici; la terza consiste in una appendice in cui si esaminano alcune utilizzazioni particolari del materiale come quella per gli strumenti musicale oltre ai vari trattamenti del legno come ad esempio le superfici laccate. Completa il volume un ampio repertorio delle specie legnose con illustrazioni a colori del tutto inedite. Da evidenziare inoltre, tra le assolute novità del libro, un capitolo dedicato alle tecniche di lavorazione in ebanisteria. N.B. Oltre ai curatori il volume si avvale del contributo di M.L. Edlmann Abbate per il repertorio dei legni, E. Baldini per le applicazioni eccentriche nell'arte del legno, S. Rinaldi per la lavorazione delle specie lignee, G. Giachi per la lavorazione delle superfici.
formato 17 x 24, cartonato in tela con sovraccoperta, pp. 416, 300 col.
2002

“LEGNI DA EBANISTERIA”

Ancora non ci sono recensioni.