• a cura di Francesco Petrucci

ISBN: 978-88-6557-213-9
Categoria:

RITRATTO E FIGURA
Dipinti da Rubens a Cades

a cura di Francesco Petrucci

24,00

Quantità:
Sfoglia la lista dei desideri
La mostra propone al pubblico 40 ritratti di papi, principi, cardinali e figure di spicco della società italiana tra 600 e 700, oltre a filosofi, santi, artisti e figure popolari, provenienti da collezioni pubbliche e private. La rassegna, costituita da numerosi capolavori di grandi maestri, si compone di due sezioni ritrattistiche, in parte formate da opere inedite o mai esposte al pubblico. Una prima sezione espone ritratti reali, raffiguranti personaggi ripresi nella loro concreta fisionomia, che posarono per artisti che li ritrassero dal vero, cogliendone la fisionomia e la psicologia, di cui si conosce in molti casi l'identità. Sono comprese in questa sezione anche 'teste di carattere', cioè studi fisiognomici di volti, avanti carattere di studio autonomo o funzione propedeutica a composizioni più grandi di soggetto sacro e profano. Una seconda sezione illustra invece ritratti ideali e allegorici, raffiguranti cioè personaggi realmente vissuti, ma le cui effettive fisionomie non sono note e furono create dagli artisti sulla base di testimonianze scritte o di interpretazioni iconografiche consolidate. Oltre a dipinti provenienti da importanti musei e istituzioni pubbliche (Ariccia, Palazzo Chigi; Roma, Galleria Nazionale d'Arte Antica, Palazzo Corsini; Roma, Accademia Nazionale di San Luca), vengono presentate anche opere poco note provenienti da collezioni private, selezionate da Francesco Petrucci, Conservatore di Palazzo Chigi in Ariccia e curatore della mostra, tutte caratterizzate da una qualità molto elevata, rappresentativa dei massimi ritrattisti attivi tra primo '600 e fine '700. Clamorosa la presenza del vero Ritratto di San Camillo de Lellis, identificabile con il perduto ritratto del Cavalier d'Arpino ricordato da Padre Sanzio Cicatelli, primo biografo del santo. Un eccezionale ritrovamento in coincidenza con l’anno camilliano, per la prima volta esposto al pubblico! Tra i dipinti più ragguardevoli il Ritratto di vecchio della Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Corsini a Roma, modello per la figura di Gaspare nell'Adorazione dei Magi del Museo del Prado, opera di Pietro Paolo Rubens, recentemente restaurato e portato all'attenzione degli studi, un inedito Ritratto di uomo di Anton van Dyck del periodo olandese o genovese (collezione privata), il Ritratto del cardinale Bernardino Spada del Guercino (Roma, collezione Forti Bernini).
formato 24 x 28, brossura, pp. 128, 89 col., 6 b/n
2014

“RITRATTO E FIGURA
Dipinti da Rubens a Cades”

Ancora non ci sono recensioni.