ISBN: 978-88-6557-087-6

Santuari d’Italia
PUGLIA

90,00

Quantità:
Questo primo tomo del volume sulla Puglia è incentrato su cinquantasei santuari dedicati a Santi e Beati, con esclusione di tutti i santuari mariani che saranno illustrati in un secondo tomo a cura di Maria Stella Calò Mariani. Gli schedatori hanno effettuato ricognizioni sul territorio per acquisire dati non sempre disponibili in pubblicazioni scientifiche e per verificare de visu lo stato dei santuari. La loro indagine ha riguardato l’oggetto o gli oggetti di culto; la pratica cultuale e le differenti manifestazioni rituali; i racconti di fondazione santuariale, talvolta basati su testi scritti, talaltra solo di tradizione orale; i mutamenti di intitolazione; gli eventi ritenuti miracolosi dal popolo dei credenti; la storia delle strutture architettoniche con le loro trasformazioni nel corso dei secoli; la presenza e lo stato di conservazione di ex voto, reperti e opere d’arte, di cui i santuari, soprattutto quello terapeutici, sono ricchi. L’attenzione si è soffermata anche sui rapporti tra i santuari, le istituzioni civili, quelle ecclesiastiche e gli Ordini religiosi, che nella maggior parte dei casi li custodiscono. Ne è emersa una realtà viva che, a parte pochissimi casi di santuari rurali, evidenzia una intensa devozione popolare, la quale si esprime nella partecipazione corale alle tante manifestazioni cui i santuari danno vita: processioni, cicli di preghiera, fiere, sagre, feste patronali, fuochi pirotecnici, riti particolari, talvolta densi di simbologia, anche di matrice precristiana, legati alla specificità del territorio in cui insiste il santuario; pubblicazione di bollettini; collegamenti con gli emigrati che sono rimasti devoti ai loro Santi e ai loro santuari e rinnovano anche all’estero riti e forme devozionali. Il volume è arricchito, oltre che da una bibliografia specifica, da un imponente apparato fotografico, a colori e in bianco e nero, che rende conto anche del paesaggio naturale in cui sono inseriti i santuari e testimonia, attraverso numerose foto d’epoca, l’evoluzione dei santuari stessi e delle manifestazioni cui hanno dato vita, le quali sul piano socio-antropologico sono prevalentemente legate alla civiltà contadina e/o marinara, che caratterizza la Regione.
formato 24 x 32, cartonato con sovraccoperta, pp. 320, 98 col., 450 b/n

“Santuari d’Italia
PUGLIA”

Ancora non ci sono recensioni.